Governance Processo di Valutazione APAFORM

Gli organi di APAFORM coinvolti nel Processo di Valutazione delle Figure professionali della Formazione Manageriale individuate dall’Associazione sono:

Consiglio Direttivo APAFORM

Il Consiglio Direttivo APAFORM:

  • approva le policy, gli standard e le procedure del sistema di valutazione APAFORM, in linea con le indicazioni e le proposte dalla Commissione di Valutazione;
  • nomina la Commissione di Valutazione composta da 6 esperti, di cui 3 interni al Consiglio Direttivo di APAFORM e 3 esterni;
  • nomina il Presidente della Commissione di Valutazione;
  • delibera in merito alle proposte di valutazione dei professional presentate dalla Commissione di Valutazione APAFORM’Awarding Body;
  • delibera in merito all’ammissione quale Socio Ordinario (qualificato in una delle 4 categorie professionali di formatore manageriale APAFORM);
  • il Consiglio Direttivo sovrintende inoltre al corretto funzionamento del processo di valutazione APAFORM garantendo il rispetto delle competenze da parte dei diversi organi, l’osservazione delle norme etiche, nonché il rispetto della clausola di riservatezza con riguardo alle informazioni di cui le persone coinvolte nelle varie fasi del processo di valutazione  vengono in possesso nello svolgimento delle proprie funzioni.

Commissione di Valutazione APAFORM

La Commissione di Valutazione APAFORM è composta e da 6 esperti nominati da Consiglio Direttivo: 3 interni al Consiglio Direttivo di APAFORM e 3 esterni, di cui uno con la funzione di Presidente individuato nella delibera di nomina.
I Commissari sono scelti dal Consiglio Direttivo fra esperti del mondo accademico e della formazione manageriale, con documentata competenza ed esperienza nei processi, prodotti e sistemi di management e della valutazione delle competenze. La durata in carica segue quella del Consiglio Direttivo.

Ai lavori della Commissione partecipa il Segretario Generale APAFORM, quale organo tecnico con funzione di verbalizzatore.
La Commissione si riunisce almeno quattro volte l’anno o a richiesta del suo Presidente  e gestisce operativamente il “Processo di Valutazione APAFORM”, nelle diverse fasi:

  • verifica dei requisiti formali e di ammissibilità della candidatura al processo di valutazione;
  • nomina il Commissario/i che seguirà la fase istruttoria della candidatura;
  • valuta nella sua collegialità, sulla base di un specifico Regolamento, i singoli report dei processi di valutazione e definisce la proposta da inviare al Consiglio Direttivo APAFORM;
  • supervisiona il mantenimento dei requisiti di valutazione e il rispetto del codice etico da parte dei Soci Ordinari qualificati;
  • formula al Consiglio Direttivo APAFORM le proposte di miglioramento del Processo di Valutazione.

Le attività della Commissione di Valutazione APAFORM sono disciplinate da un specifico Regolamento.

AREA RISERVATA SOCI APAFORM